strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


4 commenti

Cose a Venire

Primo post spin-off dell’uscita su steampunk e retrofuturismo all’Accademia Albertina.
Poiché la notte porta consiglio, ho deciso di non seguire la traccia della presentazione, ma farne un remix, analizzando alcuni elementi toccati nella conferenza nel loro ordine logico, anziché nel loro ordine cronologico.
In questo modo, spero, renderò la cosa interessante anche per chi c’era, mentre intanto fornisco un po’ di materiale per far contenti (?) gli assenti.

Inutile dire che commenti e addenda (e correzioni!) sono come sempre beneaccetti.

Detto ciò, da dove cominciare?
Io credo valga la pena cominciare dall’idea di Progresso, e dal nostro rapporto con esso.
E quale miglior spunto, del vecchio Things to Come?
Il nostro rapporto col progresso – che è centrale in quel film – è centrale nello sviluppo e nell’inquadramento dello steampunk.
E di un sacco di altre cose.
Ed è interessante che Wells, uno degli autori di riferimento del genere steampunk, ci serva da introduzione ad entrambi i temi – retrofuturismo e progresso.

Continua a leggere