strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


20 commenti

Idioti privi di immaginazione

Perché, fortunatamente, una storia d’amore è una cosa che capita più di frequente che combattere in un’arena, arco e frecce, per la sopravvivenza.

Ok, mettiamola così – non hanno capito nulla.

No, va bene, poi mi dite che sono cattivo – andiamo con ordine.
Mi hanno segnalato un post sul blog della rivista Wired, edizione italiana.
Pare – se dobbiamo credere a loro, che credono al Guardian1 – la nuova frontiera della letteratura Young Adult è il realismo.
Basta con le distopie, il fantasy, le storie inventate, i nani, gli elfi, i paesi sconosciuti (se sono sconosciuti un buon motivo ci sarà), l’avventura e il mistero.
I ragazzi vogliono il realismo.

E stando all’articolo…

Per realismo intendiamo problemi di comunicazione con mamma e papà, tensioni tra coetanei lungo i corridoi del liceo, i palpiti dei primi incontri amorosi consumati nella stanzetta o sulla panchina di un parco pubblico.

Continua a leggere


6 commenti

Una scuola per la magia

Vediamo…
C’è una scuola molto esclusiva nella quale si istruiscono adolescenti di buona famiglia (o non così buona, in effetti) nelle arti magiche.
Una scuola nella quale gli intrighi studenteschi riflettono cospirazioni ben più oscure, e possono andare ad influenzare la politica e forse il destino stesso del mondo.

E no, non ci sono maghetti quattr’occhi…
Questo è un romanzo del 1994.
E merita decisamente una seconda occhiata. Continua a leggere