strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Un uomo molto malato

4 commenti

Il suono che sentite in sottofondo sono io che sghignazzo.
Non riesco a trattenermi.

lambL’amico postino, sepre provvido di sorprese nei mei momenti più cupi, ha appena depositato sul mio zerbino un pacco contenente due libri di Christopher Moore.
Ho cominciato a sghignazzare guardando le copertine.
Poi, rendendomi conto che non avrei potuto comunque leggerli entrambi contemporaneamente (non in questoperiodo di superlavoro, per lo meno), ho avuto qualche minuto di sobria riflessione, con sghignazzi sporadici.

Da quale cominciare?

Lamb, sottotitolato Il Vangelo secondo Biff, l’amico d’infanzia di Cristo, promette avventura, viaggi straordinari, magia, kung fu, demoni, cadaveri rianimati e l’assoluta verità su una storia che da oltre duemila anni causa un’infinità di controversie
Oltre ad essere in generale un biglietto di sola andata per la scomunica, la dannazione eterna e le fiamme infernali sotto forma di 500 pagine solide di ottima narrativa.

Fluke, sottotitolato Io So Perché la Balenottera Alata Canta, ha d’altra parte il fascino di essere una storia ambientata “nel mio giro” – quello della ricerca ambientale, dell’oceanografia…
Oltre ad essere una esecuzione sommaria, una pallottola da quattrocento pagine alla nuca del pallosissimo (ma competentemente assemblato) Il Quinto Giorno di Schatzing.

Quale scegliere?

chris mooreIntanto, come si sarà capito, Christopher Moore è – nella esatta definizione data da Carl Hiaasen – un uomo molto malato, ma nel senso migliore del termine (anche Hiaasen, comunque…).
Moore è anche un autore di letteratura fantastica e umoristica, assolutamente geniale.
Tranquillamente alla pari col molto più popolare Terry Practchett, anch’egli un fantasista umoristico “colpevole di letteratura”.
Forse la satira di Moore è più diretta, più definitiva, il suo gusto più portato all’assurdo.
Ma fatevi un giro sul suo sito.
Date un’occhiata alla sua BBS – sì, ha una BBS, non un blog.

E sia, intanto, cominciamo con Lamb.
Cosa sono, dopotutto, la scomunica, la dannazione eterna e le fiamme dell’ inferno?
Specie considerando che ho già letto Practical Demonkeeping, di Chris Moore… che è anche il suo unico libro pubblicato in italiano.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

4 thoughts on “Un uomo molto malato

  1. E’ vero – mea culpa (meglio che mi ci abitui, a dire mea culpa, leggendo Lamb. Ma tu lo sapevi che Giuda…. no, lasciamo perdere)

    Peccato che The Stupidest Angel, in italiano Tutta colpa dell’angelo. Un’allegra favola di Natale venga presentato da Sperling come libro per ragazzi….

    Ah, già, ma è fantasy.
    Perciò deve essere per ragazzi.

  2. In effetti sembra siano passati sotto silenzio. Anche perche’ in alcuni siti “specializzati” sul fantastico pare abbiano giocato al tiro al piccione con il buon Chris…

  3. Lasciami indovinare… no, lasciamo perdere, che poi ci bannano dai loro forum.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.