strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


Lascia un commento

Blogathon: i classici della letteratura

Oggi è il 30 settembre, e il blog Liberi di Scrivere ha organizzato per oggi una blogathon sui classici della letteratura. Una iniziativa coraggiosa, in unpaese in cui si legge poco e in cui molte anime candide si domandano “ma chi ha deciso che i classici sono meglio di Twilight?”

blog

Fate un sato sul loro sito per trovare l’elenco dei partecipanti.
Ma poi tornate qui, perché anche strategie evolutive ha il suo classico pronto da servire. Continua a leggere


4 commenti

Stranimondi, 16 Ottobre 2016

È agli atti la mia scarsa simpatia per le occasioni mondane, le fiere, le convention.
Oh, attenzione, mi sono divertito un sacco alla Japanexpo di Parigi, e tanti tanti anni or sono alla Convention in the Pocket di Sheffield, così come mi sono sempre divertito un sacco al Play di Modena. E a Lucca, dove non mi sono divertito particolarmente, ho comunque incontrato gente fantastica, ed è stato bello.

Come credo sarà bello – e farò tutto il possibile perché lo sia – a Milano, il sedici di Ottobre, quando mi manifesterò, o così mi dicono, a Stranimondi, la convention del fantastico dove o ci siete o non esistete, fatevene una ragione.

cr0bz90umaac7ff

La cosa è andata così… Continua a leggere


12 commenti

Tre saggi per la Terra – i titoli inglesi

logoQuindi, si diceva, Settimana del Pianeta Terra, tre saggi in italiano, e tre in inglese.
A voi la scelta dei due titoli che verranno recensiti tra il 16 ed il 23 di Ottobre.

E visti i titoli in italiano, proviamo coi titoli in inglese.
Che magari vi interessano di meno, ma chissà.
A questo giro io mi giocherei… Continua a leggere


3 commenti

A Ottobre, una Settimana per la Terra

OK, cominciamo a organizzarci…
Dal 16 al 23 Ottobre si svolgeranno in tutta Italia le giornate della Settimana del Pianeta Terra, quest’anno alla sua quarta edizione.

logo4ed

Per una intera settimana di ottobre diverse località sparse su tutto il territorio nazionale sono animate da manifestazioni per diffondere la cultura scientifica, i “Geoeventi”: escursioni, passeggiate nei centri urbani e storici, porte aperte nei musei e nei centri di ricerca, visite guidate, esposizioni, laboratori didattici e sperimentali per bambini e ragazzi, attività musicali e artistiche, degustazioni conviviali, conferenze, convegni, workshop, tavole rotonde. I Geoeventi sono organizzati da università e scuole, enti di ricerca, enti locali, associazioni culturali e scientifiche, parchi e musei, mondo professionale.

Nel corso delle edizioni la Settimana del Pianeta Terra ha avuto una crescita esponenziale: all’ultima hanno partecipato circa 80 mila persone.

Sul sito dell’organizzazione potete trovare un elenco completo degli eventi in tutta Italia. Continua a leggere


9 commenti

Soldi per la NASA, purché vada su Marte

Si chiama NASA Transition Authorization Act, ed è appena passato al comitato scientifico del congresso degli USA.
In altre parole il governo degli Stati Uniti ha appena dato la propria disponibilità a stanziare 19 miliardi di dollari e spiccioli alla NASA per l’anno fiscale 2017, con lo scopo di portare una missione con equipaggio umano su Marte entro il 2025.

mars-3

Nel dettaglio, il grosso dei quattrini sarebbe così ripartito:

4.5 miliardi per l’esplorazione
quasi 5 miliardi per le operazioni spaziali
5.4 miliardi per la ricerca scientifica
1.4 miliardi per una missione di esplorazione mineraria degli asteroidi

Lo stanziamento, a questo punto, dovrà essere approvato dal Senato degli Stati Uniti.
Molti stanno già dicendo “Andiamo su Marte!”, e l’ottimismo è relativamente giustificato.
Non possiamo fare altro che attendere, e sperare1.


  1. ho scelto il momento giusto per iscrivermi a un corso di sopravvivenza su Marte.