strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


Lascia un commento

:: Un’ intervista con Davide Mana: Patreon è un’ opportunità per gli scrittori?

Dove mi si intervista riguardoa Patreon…

Liberi di scrivere

DavideConoscete Davide Mana come collaboratore di questo blog, blogger a sua volta (lo trovate su Strategie Evolutive), scrittore, divulgatore culturale, bene, gli ho chiesto oggi di parlarci di un progetto a cui aderisce (con successo) da poco più di un anno, e che dovrebbe interessare molti artisti (in qualunque campo operino) che cercano entrate regolari per praticare in maggiore autonomia e libertà la loro arte. Si chiama Patreon. Per chi non conoscesse Patreon è una piattaforma internet, con sede legale a San Francisco, che consente ai fan di un artista, ai lettori per uno scrittore, di aiutarlo concretamente con un contributo regolare mensile, (che va da 1 dollaro del classico caffè, a qualche centinaia o migliaia di dollari in alcuni casi), a creare le sue opere. Il supporter o patrono è dunque una sorta di mecenate che apprezza così tanto i disegni, i video, gli scritti, la…

View original post 2.700 altre parole


3 commenti

Dave Duncan, 1933-2018

30279Novembre comincia malissimo.
Ho appena saputo cheil 29 di Ottobre se ne è andato Dave Duncan, certamente uno dei miei autori preferiti.
Aveva ottantacinque anni.
Canadese, era stato un geologo del petrolio ed era quindi “un collega” – iniziò a pubblicare nel 1986, all’età di 53 anni. Due settimane prima era stato lasciato a casa per via della contrazione del mercato petrolifero, e perciò si inventò un altro mestiere.
Nei trentadue anni successivi pubblicò una sessantina di volumi, prevalentemente fantasy, con qualche sporadica incursione nella fantascienza.

Continua a leggere


7 commenti

Sulla disobbedienza

Ho sentito dire in giro che l’idea di ribellarsi alle leggi ingiuste è “una vaccata.”

220px-Benjamin_D._Maxham_-_Henry_David_Thoreau_-_Restored_-_greyscale_-_straightenedPoiché mi trovo a dissentire da questa opinione, ho pensato che potrebbe essere interessante fornire ai più curiosi una copia de La Disobbedianza Civile di Henry David Thoreau.
Versione annotata e in italiano, così nessuno si potrà lamentare.
E questo non perché il testo di Thoreau sia necessariamente la Via la Verità e la Luce, ma perché se dobbiamo discutere di certe cose, è bene avere uno straccio di cognizione di causa sul pensiero che ci sta dietro, e non solo dei memi su Facebook.
Fine del post.
Buona lettura e buon weekend.


4 commenti

La Moglie della Cascata, un’anteprima

La Moglie della Cascata è pronto. Sto cincischiando col file, e devo ripulire la traduzione in italiano.

frontier#3

L’idea per la storia me l’ha data un documentario sul Giappone visto di recente, incui venivano mostrate, tra le altre cose, due cascate che, per la tradizione scintoista, erano appunto sposate.
Una cascata maschio e una cascata femmina.
Buona idea per una storia, mi sono detto.
Ed eccola qui.

Comincia così… Continua a leggere


13 commenti

Notizie dalla Frontiera

Devo ammettere che Tales from the Frontier non è il massimo, come titolo, ma considerando come la serie ha preso forma in maniera storta e spontanea, credo sia OK seguire il flusso e vedere dove andiamo a finire. Se non altro, l’etichetta descrive esattamente il contenuto della scatola.

tales from the frontier title splash

Ricapitolando…
L’ambientazione prese forma in un test di scrittura fatto per entrare come collaboratore su un manuale per un gioco di ruolo. Avevo un numero limitato di parole per dare un po’ di colore locale e di ambientazione. Mi immaginai perciò un’area montuosa al confine fra quasi-l’India-Mughal e non-proprio-la Cina-dei Tang, e andai avanti da lì. Continua a leggere