strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


2 commenti

Lo spazio è vasto

 Un po’ di astronomia in quest’epoca che non guarda più al cielo con meraviglia – io comincio a patire davvero questo negazionismo scientifico, sapete?
Perciò, proviamo a fare un po’ di cultura.
Solo un po’.

Space is deep cantavano gli Hawkwind. E avevano ragione.
E io ho trovato questo interessante giochino che consiglio a tutti, come esercizio per l’estate, da fare magari in spiaggia coi ragazzi.
Per capire quanto sia profondo, e vasto, lo spazio.
Continua a leggere


Lascia un commento

Radio Girls: la BBC, le donne e la Siemens

Ho parlato qualche tempo addietro di Hilda Matheson, la donna che sviluppò la sezione Talk della BBC, di fatto creando quella che si chiama talk radio, e contribuendo forse più di chiunque altro a fare della BBC ciò che è stata ed è tutt’ora.

Hilda Matheson compare come personaggio centrale in un interessante romanzo intitolato Radio Girls, pubblicato nel 2016 da Sarah Jane Stratford. Si tratta di un buon romanzo storico, nel quale si intrecciano due o tre trame apparentemente inconciliabili ma di fatto inseparabili.
Da una parte, attraverso il personaggio di Maisie Musgrave, la Stratford ci racconta l’ambiente caotico ed eccentrico della BBC tra il 1926 ed il 1930 circa. Continua a leggere


5 commenti

È uscito Explorer Pulp!

… e io sono estremamente felice e orgoglioso di essere in compagnia di tre eccellenti autori, e sotto ad una splendida copertina, nella nuova collezione di narativa new pulp1 pubblicata da Pro Se: EXPLORER PULP.

Giungle, caverne, deserti… nella tradizione di vecchie riviste come Adventure o Oriental Stories o Argosy, ma con un picolo twist – perché questo è il ventunesimo secolo.

Disponibile sia in formato digitale che in cartaceo attraverso Amazon o Smashwords.

Save


  1. quella vera 


18 commenti

La cessazione di ogni possibilità

Mi capita di pensare di frequente alla morte, in questi giorni.
No, no, non fate quella faccia – capita a tutti, prima o poi, no?
Di pensarci, intendo.
A me capita, credo, perché fra un paio di settimane compirò cinquant’anni, e questo accadrà in un momento estremamente preciso e unico, equidistante fra il primo anniversario della morte di mio padre e il decimo anniversario della morte di mia madre.
Per cui uno alla morte ci pensa.
La cessazione di ogni possibilità.

Continua a leggere


Lascia un commento

Hope & Glory: Number the Brave

E due.
Il secondo volume della serie Hope & Glory è disponibile tramite DriveThruRPG.
Si tratta della seconda novella ambientata nel setting del gioco di ruolo che vedrà la luce questa estate.

Il primo volume, Glass Houses era una storia di spionaggio ambientata in uno degli stati principeschi del Raj Indiano.
Number the Brave sposta l’azione in Nord Africa, nel deserto del Sahara, dove il tentativo di esodo della popolazione francese è fallito miseramente, e Number the Brave è una storia di guerra. Perché l’idea di base è che ogni storia della serie di Hope & Glory sia di un genere diverso – perché le possibilità di gioco, in Hope & Glory sono molte, e differenti.

DriveThruRPG fornisce il file in formato epub, in formato mobi e in formato pdf – e il pdf contiene tutta la grafica e l’impaginazione di lusso che negli altri formati va perduta.

Come nel caso del precedente volume, anche Number the Brave contiene anche una appendice che approfondisce alcuni degli elementi presentati nella storia, e fornisce le statistiche di gioco di una parte del materiale, come anticipazione sui contenuti del manuale di Hope & Glory.
Che se proprio volete saperlo, è in fase di revisione in questo momento.
La terza novella della serie, invece, è già nelle abili mani dei grafici e impaginatori di GGStudio, e due giorni or sono ho visto i bozzetti a matita della copertina per il quarto volume.
La macchina di Hope & Glory è ormai in movimento.
Ma per intanto, leggete Number the Brave.

Oh, dimenticavo – tutte le novelle della serie Hope & Glory sono autoconclusive indipendenti le une dalle altre e si possono leggere in qualunque ordine preferiate.
Buona Lettura.