strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Incorpo.Rated

6 commenti

Partiamo da lontano.

C’è un brano musicale che conoscete tutti, ma ve lo ripropongo qui sotto lo stesso perché mi serve per spiegarvi qualcosa…

OK, io ora vi spiego quello che trovo fantastico di questi novanta secondi o poco più – c’è il Bang! dell’inizio, naturalmente, il brontolio che annuncia la rampata dei fiati, ma poi, quello che rende il pezzo, per me, semplicemente spettacolare, è la coda, quei quindici-venti secondi in cui l’orchestra tace e rastano solo le canne d’organo che si affievoliscono e l’eco dei cembali.
I due elementi – i picchi centrali e la coda – separatamente sarebbero privi di significato.

Le illustrazioni di Luca Morandi – che molti conoscono come CyberLuke attraverso il suo blog – mi fanno lo stesso effetto.
Nel senso che il primo impatto è assolutamente devastante, Bang!, un’immagine meravigliosamente complessa e dettagliata che pare esplodere sulla pagina e riversarsi nel mio cervello attraverso gli occhi.
E poi, tempo di prendere un bel respiro, sotto a quell’esplosione, i singoli elementi, distinti e presenti come le canne d’organo di Strauss, un’eco come i cimbali di Zarathustra.
Non è tanto – per me, badate bene – un’arte a più livelli, quanto un’arte che prima ti esplode in faccia, e poi ti trascina giù in fondo ad un pozzo tappezzato di infiniti dettagli meravigliosi.

Posso mettermi lì e contemplare ogni singola tavola dell’eccellente, eccellentissimo Incorpo.Rated, e passarci un pomeriggio.
Mi ricorda quello che Colin Greenland chiamava Plenty Principle – il principio dell’abbondanza – secondo il quale si devono sommare quante più parti possibili, nelle giuste proporzioni, per ottenere un prodotto che sia superiore ai singoli elementi che lo compongono.
L’idea che il totale ed i singoli componenti non siano disgiunti, ma lavorino insieme.

Il volume, che scopro essere ormai esaurito, è una gioia non solo per gli occhi.
OK, lo sappiamo, la retorica dell’odore della carta è fasulla e snob, ma le pagine di questo libro sono stampate su una carta di una qualità tale passare le dita sulla pagina è parte integrante del godimento di questo volume.

Io sono notoriamente impedito dal punto di vista artistico – e perciò chiunque sappia creare il genere di cose che Luca mette su pagina per me è una specie di supereroe.
E ritengo un privilegio il poter contemplare questi frutti di una creatività che invidio.

Splendido libro, splendida collezione di illustrazioni, gran bella giocata, maestro Morandi.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

6 thoughts on “Incorpo.Rated

  1. Ho scoperto che Incorpo.Rated fa presa anche sul gentil sesso 😉
    Bello potersi vantare di avere un amico creativo così in gamba 🙂

  2. Davvero.
    Un bel gioco è lasciare la copia di Incorpo.Rated in vista quando ti capita qualcuno per casa, e poi osservare la reazione quando lo sfogliano.
    Restano tutti a bocca spalancata.

  3. Deve essere davvero notevole, non sei un tipo dai facili entusiasmi 🙂

  4. Conosco lUca da anni ed alcune cose strepitose mi ricordo averle vistequando erano ancor fatte con… vecchie tecnologie, tanti e tanti anni fa, nel suo Portfolio di carta.
    Credetemi che tutto già mi portava a pensare che la crescita avrebbe trasformato l’acerbo Luca in qualcosa di eccezionale.

  5. Scopro questa splendida (e lusinghiera) recensione solo ora.
    Che dire, vedermi accostato a uno dei miei brani classici preferiti di sempre non può che causarmi un’emozione speciale.
    Grazie del tuo interessamento, e, quando sarò morto, metti pure su eBay la tua rara copia di Incorpo•Rated. 😉

  6. Grazie a te, Luca.
    E cerca di non aver troppa fretta a far diventare Incorpo.Rated un cimelio da eBay 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.